Gilda

SCADENZE PROSSIME (clicca sul link per leggere la notizia)


*********************************************************************************************
20.10.18. INPS. Borse di studio Super Media. Domande
20.11.2018. INPS. ITACA. Borse di Studio per l'estero
31.12.2018. Ricostruzione di carriera. Domande
18.03.2019. Viaggio formativo al Cern. Candidature.
19.06.2019. Inizio prove esami di maturità
*********************************************************************************************

venerdì 8 giugno 2018

Impegni di servizio nel mese di Giugno. L'obbligo di mera presenza a scuola a prescindere, è arbitrario e illegittimo. in violazione aperta del contratto



( già pubblicato in questo sito il 4 giugno 2016)


Finite le lezioni,  puntualmente si ripropone il problema degli obblighi di servizio dei Docenti dopo nel mese di giugno.
Si ripropone anche se non dovrebbe.
La questione infatti è chiaramente regolamentata dagli art. 28 e 29 del Contratto che prevedono gli obblighi di lavoro dei Docenti per i quali, e solo per i quali, siamo pagati.

Ci sono innanzi tutto le ATTIVITA' di INSEGNAMENTO.
Dopo la fine delle lezioni è di tutta evidenza che non essendovi più alunni non vi è più obbligo di insegnamento. Fanno eccezione le Insegnanti dell'Infanzia per le quali le Attività Educative si concludono il 30 giugno.

Ci sono poi gli scrutini e gli esami che vanno garantiti.

Per gli Insegnanti non impegnati in tali attività, restano le ATTIVITA' FUNZIONALI ALL'INSEGNAMENTO che però sono tassativamente stabilite dal contratto, e quindi non ne possono essere inventate “ad libitum” .

Inoltre queste  DEVONO ESSERE PREVISTE NEL PIANO ANNUALE DI ATTIVITA' DELIBERATO DAL COLLEGIO DOCENTI ( art. 28 co. 4 del Contratto).
Per questo e per questo solo  siamo pagati!

Ogni diversa pretesa di servizio, come la mera presenza a scuola a prescindere (cominciano ad arrivarci da qualche Istituto segnalazioni in tal senso), è arbitraria e illegittima perchè in plateale violazione del contratto.

(Le norme citate si riferiscono al contratto 2006/09 confermate nel recente contratto 2018/19)

Nessun commento:

Posta un commento